Questa Notte

Questa notte cullo la tua assenza
Fra poco nascerò e sarò figlia,di nuovo figlia
E mi terrai ancora in braccio
A dirmi che sono bella
Ma tu ormai sei la mia stella
E chissà se mai ti ritroverò
Ovunque il destino vorrà portarci padre.

in questa notte chissà se sentirai dolore
Come quel tempo che mi tenevi in grembo
E farai di me una donna ancora
Con i vestiti che mi cucivi addosso
Bambola indipendente
Poco propensa a darti retta madre.

Questa notte nascerò ancora
E ti terrò tra le braccia
Ti canterò tutte le canzoni che ricordo
Guardandoti crescere con smisurato orgoglio
Sarai il mio bambino
E quando me ne andrò
Saprai che ti ho amato più della mia vita figlio.

Questa notte sarò una donna che non ha paura degli anni
E se tu vorrai li conterai insieme a me
Perché con te solo
Posso sentire meno il peso portato fino a qui
E ti parlerò scrivendoti poesie
Quello che sei da un tempo indefinito
Perché è facile per me dirtelo così
Nascondo la timidezza dietro le parole
Come la luna stasera
Velata e misteriosa dietro le nuvole
Scivolando via
Come sabbia nella clessidra della vita amore mio.

Fioralba Focardi 03/02/2020

10 Comments

        1. Sì vero…specie nella chiusa, la tenerezza per qualcosa che c’è…non c’è…o forse è solo un sogno…parlo della poesia…di solito non mi autocelebro per i compleanni, ma dato che quel giorno era un traguardo di candeline non indifferente 😊😇😇

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...