Papaveri Rossi

Nel grigio di un giorno appannato

Socchiudo gli occhi al mio oggi

E se il tempo è passato

Non è che l’ho perso l’ho solo vissuto.

E nel crupuscolare del mio stato d’animo

Lascio che la bellezza affiori

nel mare in tempesta dell’anima ancora fragile

Come steli di fiori in balia del vento.

Immagini si riflettono tra le ciglia e le ore

Pallide creano giorni nel prato del mio vivere

Ho seminato pensieri

Ho germogliato speranze

Fortificando il cuore di sogni

Ed è fiorito il mio vivere.

Sono grata all’infinito perché esiste

E mi ha dato sempre nuove opportunità

Per credere nel mio domani

Come papaveri rossi che risplendono

Nei prati lungo i bordi e nei campi

Ovunque il vento depositi i loro semi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...