Io vagabondo- Buona notte

Su questa canzone ho un aneddoto che dolcissimo. Era l’estate del 1994, mio figlio aveva 4 anni e mia nipote dieci mesi meno, eravamo a fare la spesa alla coop di Barberino nel Mugello. I bambini erano seduti nei due carrelli che avevamo preso per prendere il necessario dato che la nostra casa distava 8 km dal paese. Ad un certo punto io e mia sorella ci allontaniamo dai carrelli per prendere alcune cose poco distanti, quando ritorniamo dai nostri figli c’era un capannello di persone intorno a loro, la paura ci assalì pensando che uno di loro fosse caduto, invece stavano cantando Io Vagabondo senza sbagliare una parola. Questa è una canzone che ha fatto la storia della musica italiana e credo che sarà sempre nei nostri cuori.

Scusate la pippa, ma questo ricordo mi fa sorridere sempre.

Buona notte

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...