Punto XII Eva e le sante-demoni

Diciamo che se dovessi parlare di tutte le altre mie figlie, come ho già detto passerei anni a disquisire sule loro “nefandezze” o le vostre ossessioni, dipende dai punti di vista.

Ma nel passare del tempo voi “signori” avete creato due categorie a cui attingete a piene mani, per il vostro tornaconto.

La prima quella che è decisamente affollata è quella delle perverse, crudeli, oche e altri epiteti che potremmo catalogare in sottocategorie.

La seconda è quella delle sante, a cui siamo certe fanno parte le madri di ognuno di voi, ma solo per voi ovviamente, situazione complessa e un tantino caotica, le sorelle e figlie e per loro vale il discorso delle  madri;  quelle assurte al ruolo “di santa” per elezione divina ovvero dalla Santa Madre Chiesa, tre parole tutte femminili, ma che per ovvie ragioni detentori del regno sono i maschi con abiti lunghi e lussuosi, ma sempre maschi.

Ecco le sante e le diavole, dove potremmo essere tutte buttate in un calderone ( a proposito di streghe) ed essere tutte a turno far parte delle due categorie.

Meraviglia della mente di voi signori seduti qui, mentre ascoltate le mie parole in difesa di tutte le me che sono passate per secoli e secoli dalle vostre insicurezze nei riguardi di tutte le Eva.

Questa mia di oggi è fatta in nome di tutte quelle figlie che non ho nominato, ma che di diritto fanno parte del mondo femminile  e della vostra fantasia perversa e crudele.

Da qui in poi parlerò di altre Eva, ma onore a quelle che ho lasciato in disparte, perché sono tante e tutte degne di essere ricordate.

Fioralba Focardi   

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...