Pappa al Pomodoro-Buon pranzo

Oggi vi propongo una ricetta facile, buonissima, che ci ricorda un monello di nome Gian Burrasca: ovvero la pappa al pomodoro.

500 g di pomodori toscani maturi
300 g di pane toscano raffermo
1 litro di brodo vegetale
1 spicchio d’aglio
qualche foglia di basilico
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Scottate i pomodori, così si pelano più facilmente, poi tagliateli a tocchetti. In un tegame mettete l’olio Evo con uno spicchio d’aglio e fatelo rosolare per due minuti, togliete l’aglio e aggiungete i pomodori, mescolate sale e pepe coprite il tegame, cuocete per cinque minuti circa.

Nel frattempo tagliate il pane a tocchetti, mettetelo in una ciotola con il brodo finchè non si sarà ammorbidita la crosta.

Unite il pane al pomodoro e mescolate il tutto, la pappa è pronta quando il pane si sarà completamente sfatto.

Togliete dal fuoco fate intiepidire la pappa, aggiungete un filo d’olio e foglie di basilico.

E buon appetito a voi Giamburrasca del Web.

7 Comments

  1. Credo di essere l’unico toscano a cui non piace la pappa al pomodoro … dici che devo andare da uno psicanalista? (non sarebbe una novità per me 😂). In effetti la pappa al pomodoro è legata alla mia infanzia … che sinceramente non ricordo con gioia.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...