La storia siamo noi?

Ieri sera guardavo la grande storia puntata dedicata alla guerra del Vietnam e alle atrocità che là furono perpetrate.

Ero piccola all’epoca per interessarmi completamente alla vicenda, sentivo poche parole in famiglia, mio babbo non parlava mai volentieri della guerra. Aveva alle spalle tante vite spezzate o distrutte da mitragliatrici e bombe.

Poi crescendo ho acquistato consapevolezza, e allora ho anche preso coscienza che la guerra piaga da sconfiggere.

Fine anni 60 primi anni 70, c’era  fermento c’erano tante realtà giovanili che chiedevano giustizia e uguaglianza, odiavano la guerra e lottavano per tutto ciò in cui credevano.

Oggi guardando quelle immagini, non solo delle atrocità ma soprattutto delle rivolte che dal 68 in poi hanno caratterizzato la speranza per un futuro diverso, dove sono finiti tutti quei giovani con quegli ideali.

Sono quelli che hanno costruito l’attuale società?

Sono quelli che hanno cresciuto una generazione senza una visione umana del mondo?

Possibile che quella grande folla piena di speranza si sia persa nel gorgo dell’egoismo?

Fioralba Focardi

2 Comments

  1. E’ strano perché la generazione successiva è stata la generazione che ha mostrato un’ambizione smodata e una passione per il compromesso, per poi arrivare ai più giovani che vivono in un mondo in cui faticano a ottenere spazio e rappresentazione. Ci sarebbe tanto da riflettere. Non saprei dare una risposta.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...