Per poi morire in un istante

fubiz.net


Tremano le mani

Troppo distanti per sfiorarsi

Ed è una danza di occhi

S’intravede una luce

Nella profondità degli sguardi.

Fiamme gemelle

Ondeggiano senza toccarsi.

Nell’intimità di un letto

Il sesso si trasforma

E ogni gesto è quadro astratto.

Il richiamo della pelle

È un brivido

Scorre nelle profondità

E vibra

Parole

E suoni

Dove la perdizione

È semplicemente essere

Un unico incendio

Intreccio di respiri e arti

Un tuffo in mare aperto

Affondare

Risalire

Restare senza fiato

Per poi morire in un istante.  

Fioralba Focardi 20/01/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...