Torta di ricotta e carciofi ai grissini

In questo periodo i carciofi abbondano sui banchi dei super mercati, e sui banchi del mercato. Preferisco comprarli da quest’ultimi, filiera corta e sopratutto niente frigorifero, così durano più a lungo.

Volevo fare una torta salata con i carciofi, mai mi sono imbattuta in questa ricetta…e ve la propongo a me è piaciuta tanto tanto, se avete voglia di provarla fatemi sapere…

INGREDIENTI
200 g ricotta (senza lattosio)

30 g grissini all’olio (senza glutine e lattosio)

20 g olio extravergine di oliva

5 carciofi

2 uova

cipolla-timo-sale-pepe in grani-burro (senza lattosio)

Imburrate una tortiera, foderatela di carta da forno. Pestate grossolanamente i grissini e con le briciole ottenute spolverizzate la tortiera, io li tritati con il minipimer, tenendone da parte una cucchiaiata. Pulite i carciofi, tagliateli a fettine sottili, saltateli in padella con l’olio, un pizzico di timo, una rondella di cipolla tritata fine e un pizzico di sale.

Mia mamma ha brontolato perchè non usavo anche i gambi, così li ho puliti e fatti a fettine sottili, (carciofi e gambi li ho lasciati una mezzoretta in acqua e limone) perdono così l’amaro.

Cuoceteli per 3-4 minuti, spegnete e lasciateli intiepidire. Lavorate le uova con la ricotta, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate l’impasto ottenuto con i carciofi tiepidi e versate nella tortiera, cospargete con i grissini rimasti e infornate a 180 °C per 15′.

Servite la torta calda o tiepida.

Buon pranzo!

⬇⬇⬇⬇ la ricetta con tutti i passaggi la trovate qui!

Ricetta Torta di ricotta e carciofi ai grissini – La Cucina Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...