Dei tuoi silenzi ho follemente paura

Nuda senza vergogna
ti ho svelato ipensieri
l’attese le paure.
Ora coprimi ti prego
di Te del Tuo calore
mi perdo sai
tremo e raccolgo
gocce senza ritegno.
Tu che sei l’ Amore
non perdermi
abbracciami
scalda questa donna
come bambina vaga
nei meandri del Noi
insicura e impaurita.
Parlami ti prego
io che dei silenzi
ho fatto misteri
dei tuoi
ho follemente paura.
Vulnerabile mi dibatto
in questa rete in attesa
della tua voce
e della tua bocca.
Fioralba Focardi 23/02/2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...