Per fortuna non sono un poeta

Photo by Victor on Pexels.com

Sto leggendo molte poesie ultimamente, vuoi per lavoro, vuoi per passione.

Ho una mia idea precisa di cosa sia la poesia, ovviamente è solo un pensiero lontano dagli stereotipi in cui è relegata la poesia con annesso poeta.

Non amo la poesia acculturata, quella fatta da parole altisonanti, dove la semplicità che è un’emozione viene catapultata nella prosaicità dell’egocentrismo.

La poesia è un istinto che nasce dalla sensibilità di chi espone i propri sentimenti su carta, non ha bisogno di lodi, ma ha bisogno di sentirsi libera e non imprigionata da roboanti e incomprensibili messaggi, quel tipo di poesia nella sua grammatica acculturata non nasconde la sua arroganza. Mi piace la poesia semplice proprio perché nella sua semplicità nasconde tra le parole vari significati emotivi.

Per fortuna non sono un poeta!  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...