Buon primo aprile

Clamorosa scoperta nel settecentenario della morte di Dante !
Nei depositi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, è stato rinvenuto un incunabolo stampato a Venezia il 1° d’aprile 1493 contenente una delle primissime edizioni a stampa della “Divina Commedia”, che, oltre a riportare delle interessanti varianti al testo attualmente noto, presenta due terzine fino ad oggi totalmente sconosciute. I versi sono riferiti al Canto VI del Purgatorio, in cui Dante ha una visione del futuro:

“Quando si parte il gioco della Viola,
Colui che perde si riman dolente
E il tristo colpo gli rimane in gola:
Ben lo imparò la bianconera gente,
La qual, credendo andare innanzi,
ratto lo gol in sua rete si trova.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...