La luna e il buio

Vestiti di perle e rubini
pesano come catrame
sulle strade di questa vita.
Scivolano
interpretando paesaggi di vuoti
raccolgono impronte
cercando mestizia
appollaiata alla distanza.
E se la speranza
è un flauto dolce
e nell’aria fluttua
spandendo la sua melodia
dolcemente abbracciami
chiudimi la bocca con la tua
e lasciami morire di felicità.
Sei le lacrime più belle
versate sull’anima
bevute di dolce attesa,
sei la mia notte infinita
e ti cullerò dei silenziosi silenzi
prendendoti la forza
diventerò forza
camminando su carboni accesi di passione
ti donerò la consapevolezza
di ciò che sarà.


Fioralba Focardi 09/04/2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...