Faccia’ dall’aspetto minaccioso formata da Titanic Smashup Between Two Galaxies

Quando gli astronomi scrutano nello spazio, non si aspettano di trovare qualcosa che li fissa.

In questa nuova immagine del telescopio spaziale Hubble, un paio inquietante di occhi luminosi abbaglia minacciosamente nella nostra direzione. Gli “occhi” penetranti sono la caratteristica più importante di ciò che assomiglia al volto di una creatura ultraterrena.

Ma questa non è un’apparizione spettrale. Hubble sta osservando una collisione frontale titanica tra due galassie.

Ogni “occhio” è il nucleo luminoso di una galassia, una delle quali si è schiantata contro un’altra. Il contorno del viso è un anello di giovani stelle blu. Altri grumi di nuove stelle formano naso e bocca. L’intero sistema è catalogato come Arp-Madore 2026-424 (AM 2026-424), dal “Catalogo delle galassie e associazioni peculiari meridionali” dell’Arp-Madore.

Sebbene le collisioni di galassie siano comuni – specialmente nel giovane universo – la maggior parte di esse non sono scontri frontali, come la collisione che probabilmente ha creato questo sistema Arp-Madore. L’incontro violento dà al sistema una struttura “ad anello” arrestante solo per un breve periodo di tempo, circa 100 milioni di anni. Lo schianto tirò e allungò i dischi di gas, polvere e stelle delle galassie verso l’esterno. Questa azione formò l’anello di intensa formazione stellare che modella il naso e il viso.

Le galassie ad anello sono rare; solo poche centinaia di loro risiedono nel nostro più grande quartiere cosmico. Le galassie devono collidere con il giusto orientamento per creare l’anello. Le galassie si fonderanno completamente in circa 1-2 miliardi di anni, nascondendo il loro passato disordinato.

Anche la giustapposizione affiancata dei due rigonfiamenti centrali delle stelle di entrambe le galassie è insolita. Poiché i rigonfiamenti che fanno apparire gli occhi delle stesse dimensioni, è la prova che due galassie di proporzioni quasi uguali sono state coinvolte nello schianto, piuttosto che collisioni più comuni in cui piccole galassie sono inghiottte dai loro vicini più grandi.

Hubble osservò questo sistema unico come parte di un programma “snapshot” che sfrutta occasionalmente lacune nel programma di osservazione del telescopio per spremere immagini aggiuntive.

Gli astronomi hanno in programma di utilizzare questo innovativo programma Hubble per dare un’occhiata da vicino a molte altre galassie interagenti insolite. L’obiettivo è quello di compilare un robusto campione di galassie interagenti vicine, che potrebbe offrire informazioni su come le galassie sono cresciute nel tempo attraverso fusioni galattiche. Analizzando queste dettagliate osservazioni di Hubble, gli astronomi potrebbero quindi scegliere quali sistemi sono obiettivi principali per il follow-up con il James Webb Space Telescope della NASA, il cui lancio è previsto per il 2021.

L’astronomo Halton Arp pubblicò il suo compendio di 338 galassie interagenti dall’aspetto insolito nel 1966. In seguito si unì all’astronomo Barry Madore per estendere la ricerca di incontri galattici unici nel cielo meridionale. Diverse migliaia di galassie sono elencate in quell’indagine, pubblicata nel 1987.

L’immagine hubble di AM 2026-424 è stata scattata il 19 giugno 2019, in luce visibile dalla Telecamera avanzata per i sondaggi. Il sistema risiede a 704 milioni di anni luce dalla Terra.

‘Face’ dall’aspetto minaccioso formato da Titanic Smashup Between Two Galaxies | Nasa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...