Sfamerò solo la mia libertà.

Ho concesso favori
Ho ricevuto schiaffi, carezze e delusioni
Sono madre
Figlia e sorella
Sono santa e puttana
Sono la strega che guarisce
Regina e sguattera
Sono la donna.
Ho combattuto battaglie cercando di sopravvivere
Nei secoli ho imparato a cavarmela
Mentre tu maschio mi spellavi l’anima
Frustavi la pelle e succhiavi il mio sangue.
Sotto questa luna stasera
Voglio dimenticare
Provare a improvvisare la vita
Danzando getto via la mia insicurezza
Lascio cadere le lacrime
E nuovi fiori fioriranno.
Semplicemente sarà l’era di una persona nuova
Vestirò di sole
Calpesterò la terra senza timore
E non avrò diademi a rendermi appetibile
Io non sarò più un banchetto
Per denti affilati
Sfamerò solo la mia libertà.
Canteranno con me le mie sorelle
E se ucciderò sarà solo per gioco
A differenza di voi che lo avete fatto davvero.


Fioralba Focardi ® 18/10/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...