Della vostra meschina esistenza


Frantumati pezzi di vetro
Graffiano pelle e anima.
Dare
Restare
Esistere
In un altro universo aspettare.
La falsità è peccato
Come pregare invano
Sulle ginocchia in attesa del niente.
Nel teatro
Marionette saltano su assi di legno
Cavallette fastidiose
Fameliche affamatrici di onestà mai professate.
Odio la falsità di chi racconta parole
E s’incammina verso sentieri che portano all’abisso
Della loro meschina esistenza.
Lingue ruvide
Bocche sporche
Corpi che esalano odori che non sono profumi.
Questa povera gente la riconosci sempre
Vaga nel mondo con poca scaltrezza ma troppa furbizia.
Gente falsa
Meschina e cretina
Cerca sempre di fregare
E d’infamare chi ha scelto di essere diverso.
Vuoti di stracci vestiti
Sono l’esempio di egoismo poco celato
Scelgono sempre il proprio interesse
Fingendo
Manipolando
Fregando chi è ingenuo ma non fesso.
Vi odio brava gente falsa
Siete solo ombre di passaggio
Come tutti del resto
Solo non lascerete traccia
Della vostra meschina esistenza.


Fioralba Focardi ®27/10/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...