Aspettando sognando

Bastano pochi attimi a rendere diafana un’idea
Osservare
Onde elettromagnetiche
Nel raggio di un istante
Infinito presente del mio esistere.
E piove
Sulle insicurezze
Necessito di conferme
Sempre.
Fragili cavilli
E discolpe intricate
Nel labirinto dei giorni
Attese perenni
Sconvolgono la mente
E recano con sé diatribe
Su cui disquisire per non affrontare la realtà.
Viaggio a centocinquanta all’ora
Contro un muro di gomma
Frantumo le ossa di quest’anima vergine
Ho gli anni di sempre
Ma nasco ogni giorno
Neonata, fanciulla, donna
Sulle mie incertezze traggo la forza
Aspettando
Sognando
Un castello di carte e parole attese.


Fioralba Focardi ® 02/11/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...