Intervista ad Artemisiadecò

Oggi l’intervista è ad Artemisia Decò, una donna che con la sua creatività crea piccoli gioielli, pezzi unici. Conosciamola insieme.

 Ciao Artemisia, parlaci un po’ di te.

Artemisiadecò nasce da un sogno nel cassetto che un giorno ho deciso di aprire timidamente e che poi mi ha fatto scoprire quanto ancora avevo da dare.

Hai un negozio fisico, oltre la tua pagina FB?

Tutte le mie creazioni vengono pubblicate sulla mia pagina Facebook “Artemisiadecò” dove ho un discreto successo a costo zero, non potendo permettermi un negozio fisico né virtuale. Facebook è gratuito e mi permette una certa visibilità, i clienti hanno la possibilità di vedere i prodotti  e chiedermi eventuali personalizzazioni. Quando sono invitata agli eventi porto i miei manufatti: l’ultimo evento di un certo spessore a cui ho partecipato è stato “Bologna si Sposa” svoltosi a Palazzo Pallavicini.

I tuoi oggetti sono molto belli, come nascono, e quali materiali usi ?

Lavorare la ceramica a freddo, ad esempio, mi da l’opportunità di fare molta oggettistica in vetro, che impreziosisco con pizzo, perle, fiori e tanto altro ancora. Ho iniziato con piccoli lavori in pasta di mais e poi non mi sono più fermata, sono alla ricerca continua di nuovi stimoli, faccio tante cose: dalle decorazioni, all’uncinetto, passando dalla pittura fino alla lavorazione della ceramica a freddo.

L’artigianato avrebbe bisogno di più valorizzazione da parte dello stato? Te lo chiedo perché in passato ho avuto un’attività artigianale e le difficoltà erano enormi per la sopravvivenza.

Questo sarà un anno che ricorderemo per sempre, la mia speranza è che la vita possa ricominciare per tutti noi, che si ritorni alla normalità, senza le difficoltà che impediscono di lavorare. Inoltre, a mio avviso, non c’è stato alcun incentivo che abbia tentato di difendere e tutelare questo settore, quello della creatività e dell’arte del proprio ingegno.

Partecipi anche ai mercatini del fine settimana?

Partecipo anche ad alcuni mercatini dell’artigianato e dell’hobbistica, quelli più importanti e conosciuti,  perché i miei articoli sono tutti pezzi unici; per questo motivo espongo le mie opere dove possano essere apprezzate, anche se mi rendo conto che questo è un periodo molto difficile per tutti.

La ripartenza è difficile?

Per diventare “grandi” è indispensabile partire dalle piccole cose, fatte a mano con amore.

Per finire: che progetti hai?

Il futuro prossimo è ancora incerto, spero di tornare a partecipare anche quest’anno al mercatino all’interno del Centro commerciale CARREFOUR di Casalecchio di Reno (Bo), dall’ 1 al 28 Dicembre, con tutti i miei articoli Natalizi. Questa per me è un’esperienza molto bella e gratificante, che porto avanti con soddisfazione da 4 anni. Ho anche partecipato all’edizione 2015 presso la Fiera di Bologna, all’evento “Il Mondo Creativo” Salone dell’hobbistica Creativa, Belle Arti e Fai da Te”, conquistando il secondo premio.

Qui trovate la pagina Fb di Artemisiadecò http://www.facebook.com/Artemisiadeco-229731483896536/

Fioralba Focardi

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...