In attesa del vento

Fotografia Andrea Luca Luongo ®

Ho voglia di colore stasera

Ho voglia di evadere

Di tornare a guardare la città

Sul far della sera

Guardarla illuminarsi

E brillare in lontananza.

Eh no, sto qua invece tra quattro mura

A cercare conforto tra la musica e un libro

Parole che scorrono nere sul bianco

Come i tasti di un pianoforte

Che declama note come poesia.

Son gioni strani

Pericolosi

Sanno di morte e di paura come una guerra.

Ecco la guerra dimenticata

Oggi abbiamo da fare

Pensiamo a noi chiusi nel nostro mondo

Distratti egoisti

Volubili e incontentabili

Senza pensare a chi sta là

Sul filo spinato in attesa

Come foglie appese ai rami

In attesa del vento

Che le faccia volare oltre

In cerca di pace e di libertà.

Siamo due facce oggi

Di una stessa sorte

In bilico tra la vita e la morte.

Fioralba Focardi ®

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...