Storia in cerca di un finale (3 e ultima parte…forse)

«Che fai socia tocchi?»  

Silenzio

«Ti si è seccata la lingua?»

Silenzio

“Ma guarda un po’ ecco il perché della testa sulla spalla dormi, ti lascio dormire, sei così tranquilla…”

Il mare continua il suo suono leggero, e l’aria si fa più fresca.

“Guarda come si è rintanata vicina vicina, forse le fa freddo, dov’è la giacca che la copro. Mi piace questo epilogo.”

La notte è immensa sul confine tra l’acqua e l’orizzonte, la luna sbrilluccica tremolante sulle brezze ondeggianti del mare, che si è vestito di indaco. In lontananza una barca ha piccoli fari accesi e dondola alla fonda.  

“Se mi sposto ti svegli, ma vediamo se riesco a mettermi più comodo, quasi quasi dormo mi piace sentire il tuo respiro lieve e il tuo profumo. Fa un po’ fresco però, chiamo il cameriere, vediamo se riesce a procurarci una coperta.”

«La signora si è addormentata, potrebbe procurarci una coperta per ripararci un po’?»

«Se vuole vi apro anche l’ombrellone,  e poi vi porto una coperta, in effetti questa notte è molto bella da passare sul mare».

«Preferivo dormire nel letto, ma si è addormentata e mi spiace svegliarla».

“Ma guarda come dorme, quasi quasi l’abbraccio tanto non se ne accorge”.

“Ma dove sono? Ma guarda come dorme, e il suo braccio che ci fa intorno a me? Ma quanto è bello, ora poi che sembra indifeso è tenero e dolcissimo, peccato che ha quelle fissazioni, che lo rendono antipatico, e decisamente insopportabile”.

Il cielo si schiarisce, l’aurora si manifesta sull’acqua e la notte impallidisce. L’alba a breve si manifesterà in tutta la sua bellezza. E loro due sulla riva che senso ha?

«Ah ti sei svegliata? »

«Anche tu mi pare!»

«Che c’è?»

«Niente!»

«I tuoi niente sono pericolosi, ma guarda che splendore l’orizzonte».

«Sì è davvero molto bello, troppo romantico».

«L’umidità ti ha messo di malumore?»

«No! È questo braccio che mi circonda che mi ha messo a disagio».

«Avevo paura che cadessi. Ho pensato che si mi addormentavo anche io, saresti potuta scivolare…»

«Ah…devo essere grata all’ora alla tua lungimiranza».

«Ma dai, smettila di fare l’incazzata, non è il posto giusto».

«Infatti, spiegami che ci facciamo qui? Il posto giusto doveva essere il letto, e ognuno nel suo letto a dormire».

« Mica è colpa mia se un po’ di vino ti ha messa ko, sei tu che ti sei addormentata sulla mia spalla, io ho solo fatto una gentilezza».

Silenzio…

L’alba si manifesta in tutto il suo splendore, mentre restano in silenzio tra pensieri contorti, e silenzi troppo eloquenti.

La bacia, e lei ricambia, è come salire su di un razzo e salire fino alla luna e forse più lontano, lo aspettava da tanto quel bacio.

Quando si staccano…

«Che stiamo facendo?»

«Ci siamo baciati».

«È sbagliato, non dovevamo farlo».

« È un bacio in ritardo, in ritardo di 4 anni, non ti conoscevo allora, e avrei di sicuro accettato tutto di te, ma oggi ho capito che sei egocentrico, egoista, insicuro e menefreghista, mi vai bene come socio, a volte come confidente, ma non per una storia, siamo in ritardo».

Silenzio…

«Torno a casa, ci sentiamo lunedì socio».

Fine…o forse continua chissà

Fioralba Focardi

14 Comments

          1. Parlando seriamente (lo dicevo tempo fa ad una mia amica) se sei innamorata di qualcuno ma sai che lui poi ti farà soffrire allora stacci lontana. Se ci lavori insieme allora limitati ai contatti professionali, nessun brindisi in riva al mare, nessun bacio, fallo per te stessa.

            Piace a 2 people

            1. Verissimo, la storia è una storia, mi è venuta in mente ricordando qualcosa di tanto tempo fa, però devo essere sincera, mi ricapitasse…non mollerei. Quando ci si crede in qualcosa a meno che non ci siano altre vicende personali, bisogna viversele fino in fondo.

              Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...