Come un brivido lungo la schiena

Il vento scuote le fronde dei rami
Così rigogliosi e maestosi
Ancora non è caldo il giorno
E fermarsi all’ombra non regala sollievo.
Le opportunità che dona il tempo
Sfogliano giorni
Libri scritti da insolite emozioni.
Aspettare è una scelta difficile
Forse ingannatrice ma deliziosa
Come un brivido lungo la schiena
Suscitato da una lieve carezza.
Sulle labbra un sussurro è rimasto impigliato
Parola da sussurrare
Lungo una spiaggia di notte
Sotto la luna e il suono del mare.
Il giorno è un crepuscolo dorato
E nella sera raccolgo le idee
Dentro l’anima c’è uno strano fermento
E ti aspetto come sempre
Dietro l’angolo del nostro domani.

Fioralba Focardi 04/05/2021

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...