E se Dio…

Immagine #shamsiahassani prima donna street artist afgana

L’asfalto rovente
Di una città non più deserta
Annienta la vivacità delle ore
E noi umani
Stravolti da un’epidemia e polemiche
Cerchiamo un po’ di refrigerio
Tra bibite, gelati poco artigianali
Vestiti leggeri e colorati
Chissà…
Come sarebbe vivere dietro un paravento tutto nero
Nascoste al mondo
Occhi bassi senza sorrisi.
Chissà…
Come sarebbe vivere a colori
Libere di andare senza aver paura
Lasciare liberi i capelli di giocare con il vento
Sorridere senza una maschera di stoffa.
Le chiacchere da bar si sprecano sui social
Dibattiti in TV
Bla bla senza senso
E la retorica dei coglioni
Che parlano senza sapere
Quanto la paura può creare dipendenza
Specialmente in luoghi dove esser donna è colpa grave.
Esiste un conflitto complicato
Tra religione ed essere donne
E la diversità del sesso diventa una lotta di potere.
E se Dio avesse tette e gambe snelle
predicatori dediti all’umiliazione
Che credono che il loro sesso sia la perfezione
Sarebbero disarmati e indifesi
Come neonati usciti da una vagina.
Fioralba Focardi 22/07/2021

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...